Google+

BENIGNI, MEGA SPOT A RENZI PER IL SI E RICEVE UNA RAFFICA DI INSULTI

Roberto Benigni torna in televisione e si esprime sulla Costituzione italiana, la cui riforma è al centro del referendum di ottobre. Non nasconde di essere per il sì. “La cosa bella della Costituzione è che la puoi cambiare”, ha detto. Non tutti hanno gradito il suo supporto al governo di Matteo Renzi.

benigni4

“Adesso Renzi riformerà anche la Divina Commedia?”, è stato uno dei tweet sarcastici. Il quotidiano Il Tempo parla poi di “Oscar all’ipocrisia”. “Il toscanaccio si fa toscanello alla vaniglia, diventa dolce, odoroso e caldo”, si legge. “Dunque Benignaccio ci ripensa, in onore del suo compatriota e compagnuccio Renzi”.

“Fa parte della recita, fa parte del copione e del programma scritto con la testa e con il cuore, le parti del suo corpo che sono in conflitto e lo hanno portato, appunto, a dire un giorno «NO» e un altro «SI», perché lui verso il Matteo porta stima, il Renzaccio, quando non era ancora premier, stava in seconda, terza, quarta fila ad assistere ogni dì agli spettacoli danteschi del Roberto”.  Insomma, “lo manda Renzi”. Sarà vero?

Fonte: Qui

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*