Google+

Archivio per il tag: insulti

BENIGNI, MEGA SPOT A RENZI PER IL SI E RICEVE UNA RAFFICA DI INSULTI

benigni4

Roberto Benigni torna in televisione e si esprime sulla Costituzione italiana, la cui riforma è al centro del referendum di ottobre. Non nasconde di essere per il sì. “La cosa bella della Costituzione è che la puoi cambiare”, ha detto. Non tutti hanno gradito il suo supporto al governo di Matteo Renzi. “Adesso Renzi riformerà anche la Divina Commedia?”, è stato ... Continua a leggere »

“QUESTI ANDREBBERO AMMAZZATI TUTTI” 2 DIPENDENTI DELLA PIAGGIO LICENZIATE PER GLI INSULTI A RENZI SU FACEBOOK

renzi-piaggio

“Questi andrebbero ammazzati tutti”. Uno sfogo, certo inaccettabile, consegnato al mare-magnum di Facebook. Uno sfogo in calce a una fotografia di Matteo Renzi, ricevuto alla Piaggio dal presidente Roberto Colaninno nel corso della visita del premier alla fabbrica il 23 aprile. Una frase che è costata il posto di lavoro a due donne, dipendenti proprio della Piaggio. La vicenda è ... Continua a leggere »

RAZZISMO NEL CALCIO, “NEGRO DI M…A, RIDAMMI I MARÒ”: STOP 10 TURNI AL FIGLIO DI GIORNALISTA DI MEDIASET

maro4

Un insulto razzista, una rissa tra giocatori, una squalifica pesantissima. Sembra un episodio di violenza come tanti nelle categorie inferiori del calcio italiano. Ma dagli altri si distingue per due particolarità: il protagonista in negativo è il giovane figlio del noto giornalista Mediaset, Paolo Bargiggia, che gioca in Serie D con la Clodiense. Ma soprattutto l’espressione offensiva da lui pronunciata e sanzionata dal giudice sportivo ... Continua a leggere »

“ECCO PERCHÈ HO VOTATO PER LE UNIONI CIVILI”: LUPI SOMMERSO DA INSULTI SUI SOCIAL

lady-lupi

Maurizio Lupi, cattolico, spiega su Facebook con imbarazzo perché ha votato sì alle unioni civili e il suo pubblico lo travolge. “Abbiamo approvato la legge sulle ‪#‎unionicivili‬ perché era un nostro dovere costituzionale dare diritti a queste nuove unioni sociali. Riconoscere un diritto non è, per noi cattolici, un cedimento rispetto ai propri principi”. Continua Lupi: “Lo abbiamo fatto a ... Continua a leggere »

CHAOUKI ATTACCATO PER AVER VOTATO IL DDL CIRINNÀ (Nemmeno i musulmani lo vogliono più…)

khalid chaouki3

Oggi voto per i diritti di tutti.. da parlamentare democratico, da musulmano libero. ‪#‎unionicivili”. Con questa semplice frase il deputato Pd di origini marocchine, Khalid Chaouki, si è preso gli insulti di tutti i musulmani che lo seguono su Facebook. “Non è degno di rappresentare i musulmani” è il commento più tenero che ha ricevuto. Un altro utente gli ha fatto ... Continua a leggere »

SALAH INSULTATO DAI DETENUTI IN CARCERE: “CODARDO, NON TI SEI FATTO ESPLODERE”

salah ident

Salah Abdeslam avrebbe dovuto andare fino in fondo. Avrebbe dovuto farsi saltare in aria e ammazzare decine di innocenti. Avrebbe dovuto dare la propria vita per il jihad. Non lo ha fatto: è scappato. E ora il terrorista superstite degli attacchi del 13 novembre a Parigi non può godere della stima della comunità islamica. Tanto che nel carcere di Fleury-Merogis, dove ... Continua a leggere »

“I marò sono due assassini, non c’entrano col 25 aprile”: gli insulti sul web dopo l’appello del Colle

marorinvio

Il 25 aprile è arrivato per tutti, tranne che per i marò. Loro continuano a sperare in una Liberazione che, per il momento, non c’è. E dopo 1531 giorni di calvario ai nostri due militari tocca anche sopportare le polemiche sul Giorno della Liberazione dedicato a loro forse sì, forse no, con i siti di ultrasinistra che li chiamano assassini. ... Continua a leggere »

Il candidato avversario è disabile, il Pd lo insulta: “Storpio”

disabile

Polemiche a Savona per un commento offensivo di un dirigente del Pd. La lista civica “Noi per Savona” ha pubblicato su Facebook una foto con i suoi candidati per le prossime amministrative cittadine e un dirigente torinese del Pd, Guido Alessandro Gozzi, riferendosi a un candidato in sedia a rotelle, ha scritto: “Ma è uno storpio”. Tale Guido Alessandro Gozzi ... Continua a leggere »

Renzi contestato al Vinitaly, insulti e grida: “Verdini, Verdini…”

renzi-vinitaly

Fischi e grida – “Verdini, Verdini, Verdini” – hanno accolto il presidente del Consiglio Matteo Renzi al Vinitaly, la fiera del vino in corso a Verona. Oltre a molte strette di mano, il premier è stato anche protagonista di una contestazione da parte di alcune decine di giovani visitatori (non espositori). “Non si può far polemica su tutto”, ha quindi detto ... Continua a leggere »